Blog dedicato alla mia più grande passione: l'uncinetto.
Ma anche ad altri lavori creativi come la maglia, le perline, la pasta di mais.
Troverete schemi free, aggiornamenti sui miei lavori in corso e tanti spunti!

Salve a tutti!
COMUNICAZIONE IMPORTANTE!
Quando mi scrivete per richiedere uno schema, io rispondo a TUTTI!
Certo, magari non nell'immediato perchè il blog è amatoriale, ma vi assicuro che rispondo a tutti!
QUINDI
se mi avete scritto senza ottenere risposta, è perchè l'indirizzo e-mail che avete indicato è sbagliato.
Capita abbastanza spesso!
Per favore, se non ottenete risposta, controllate l'indirizzo e-mail e riscrivetemi!
Grazie!

mercoledì 13 luglio 2011

Un libro, un'idea in più!

Ciao a tutti dalla afosissima Romagna (oggi si registrano 42 gradi, non si resiste!)
Come ho detto nei miei ultimi post, per il momento mi sto dedicando solo ai progetti già cominciati (sì, Filly, sì... arriverò anche ai tuoi stivaletti!) per cui niente di nuovo per ora!

Tra le cose cui sto lavorando al momento c'è questo:

Ho acquistato questo libro un paio di mesi fa.
link: http://www.anniesattic.com/detail.html?code=871107
(non è gratuito, ma costa veramente poco... con poco più di 7 euro si può ordinare il libro via pdf in modo che arrivi subito via e-mail! Nel libro è spiegata la tecnica base e ci sono un bel po' di schemi da seguire, circa 20)

La tecnica è molto semplice: in soldoni la figura viene formata da punti alti lavorati in rilievo su una base di punti bassi. Ma, e qui sta la particolarità, ogni giro si lavora sempre nello stesso verso! Per cui, arrivati a fine giro, bisogna tagliare e affrancare il filo e cominciare il nuovo giro lavorando sempre col diritto del lavoro di fronte.

In rete ci sono molti tutorial gratuiti per realizzare questo punto.
Qui trovate un video chiarissimo, anche se non sapete l'inglese: http://www.youtube.com/watch?v=7qbNDwRZTwM

ok... dove sta l'inghippo? Che a me semplicemente non piace l'idea di dover tagliare il filo ogni volta che arrivo a fine giro e ricominciare da capo!
E quindi giù con tentativi su tentativi per cercare un modo di lavorare in andate e ritorni come si è soliti fare con l'uncinetto! Ho provato con l'uncinetto tunisino, con i ferri, cambiando i punti, con le noccioline... e alla fine mi sono arresa ("alla fine" vuol dire dopo circa un mese... non ne potevo più!)!
Niente, non viene mai bello come nell'originale!

Adesso che mi sono rassegnata a seguire le regole, la coperta cui sto lavorando viene in effetti molto bella, spero di potervela mostrare presto... la lavorazione alla fine è anche abbastanza veloce...

Lavorare il misto lana con questo caldo non è molto piacevole ma la voglia di vedere la copertina finita è troppa... :-)

2 commenti:

  1. dimmi che fai quella in copertina!... dai dimmelo :))))
    bisous tanti

    RispondiElimina
  2. E no, eh! Quella l'ho lasciata a te! ;-)

    RispondiElimina

Ti ringrazio per l'interesse! Se ti fa piacere, lasciami un commento... Sarò felice di leggerlo e rispondere!