Blog dedicato alla mia più grande passione: l'uncinetto.
Ma anche ad altri lavori creativi come la maglia, le perline, la pasta di mais.
Troverete schemi free, aggiornamenti sui miei lavori in corso e tanti spunti!

Salve a tutti!
COMUNICAZIONE IMPORTANTE!
Quando mi scrivete per richiedere uno schema, io rispondo a TUTTI!
Certo, magari non nell'immediato perchè il blog è amatoriale, ma vi assicuro che rispondo a tutti!
QUINDI
se mi avete scritto senza ottenere risposta, è perchè l'indirizzo e-mail che avete indicato è sbagliato.
Capita abbastanza spesso!
Per favore, se non ottenete risposta, controllate l'indirizzo e-mail e riscrivetemi!
Grazie!

martedì 22 febbraio 2011

E una è fatta! ... Con spiegazioni... :-)

E la copertina da maschietto è finita!

Se qualcuna di voi fosse interessata a realizzare qualcosa del genere, il procedimento è questo:

- il pannello centrale è realizzato ai ferri a maglia rasata (nel mio caso, volendo avere un pannello di 50 cm e usando i ferri 4 con una lana tipo sport un po' spessa, ho avviato 96 maglie)
L'unica accortezza è di saltare sempre la prima maglia del giro, nel senso del lavoro, in modo che ai 2 margini si creino delle "maglie lunghe" e che i bordi non siano troppo morbidi.

- una volta arrivate all'altezza desiderata si chiudono normalmente le maglie

- e qui si parte con l'uncinetto: con colore a contrasto lavorare tutto intorno al rettangolo facendo un punto basso su ogni maglia del giro di partenza e di chiusura e, sui lati verticali alternare 1 punto basso sul primo "punto lungo" e 2 punti bassi sul secondo.
Io ho fatto 3 giri a punto basso col colore a contrasto (ricordatevi di aumentare negli angoli se no si arrotolano!!!)

- il bordo ovviamente è a piacere: io ho fatto delle semplici conchiglie di (2 punti alti, 2 catenelle, 2 punti alti) ogni 5 punti bassi (nei giri successivi ogni conchiglia è lavorata nelle catenelle delle conchiglie del giro precedente). 
Negli angoli bisogna alternare questi 3 giri:
1) lavorare una conchiglia normale 
2) lavorare nelle catenelle della conchiglia d'angolo una conchiglia di aumento (cioè 2 punti alti, 2 catenelle, 2 2 punti alti, 2 catenelle, 2 punti alti)
3) lavorare una conchiglia in ogni gruppo di catenella e una tra i 2 gruppi di maglie alte nell'angolo...

Siccome molto dipende dalla mano di chi lavora, non è detto che il mio "metodo" valga per tutte... l'importante è che il bordo rimanga piatto ma non tirato!

L'iniziale è ricamata a punto maglia.

Sono qui se avete bisogno di altri ragguagli! :-)

Da domani sera sotto con la copertina da bimba!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringrazio per l'interesse! Se ti fa piacere, lasciami un commento... Sarò felice di leggerlo e rispondere!